Dragon Trainer Wiki
Advertisement

Qualcosa su di me

13.06.2015

Ciao, io sono Scuotimari supremo. Adoro Dragons😊, e da quando ho visto il primo film non riesco più ad abbandonare la passione per i draghi. Spero che col mio aiuto e, soprattutto, con quello di altri "Cavalieri di Draghi" questa wiki si arricchisca sempre di più. 😉

Buone scoperte e buone Avventure,🐲🐉

Logo attuale di Dragons-L'ascesa di Berk 4.jpg

SS

P.S: andate a vedere in fondo alla pagina. E vi consiglio Dragons: L'ascesa di Berk: gioco stra-figo!!

"Diario dei contributi"

Aiuto per varie cose, ma la cosa a cui miro di più è l'aggiunta di immagini e, in secondo luogo, di descrizioni; recentemente ho deciso di dedicarmi, anche grazie alla nuova carica di burocrate, al trasferimento di informazioni dalla Wiki inglese.

21. 03. '16

Con l'uscita della nuova stagione, bisognerà darsi da fare per aggiornare sia i nuovi episodi, sia quelli vecchi, sia le schede di personaggi e draghi (ho scoperto cose che veramente, come dice la sigla "cambiano tutto". Guardate ad esempio Heather, Dagur, Pungirapido)

11. 04. '16

Un mese filato di collaborazione!

13. 04. '16

Da oggi, inizierò a revisionare le pagine della Wiki, aiutandomi anche con quella inglese e con il sito ufficiale di Dragon Trainer.

I miei draghi preferiti

I miei draghi

In questa parte ho deciso di mettere i Draghi inventati da me. Se ce n'è qualcuno che vi piace o volete darmi consigli, potete scriverlo nella mia bacheca.

Tessilotta

Il Tessilotta è un Drago proveniente dalle terre calde a sud di Berk. Nato dall'unione di un Canino Affilato con un ragno, è venerato dalle popolazioni della zona per lo strano disegno sull'esoscheletro, che ricorda una maschera cerimoniale. Gli piace essere ammirato, ma nonostante ciò è molto territoriale.

Diversamente dagli altri draghi di classe Boulder, non si nutre di rocce, di cui è invece costituito il suo esoscheletro, ma caccia le sue prede.

All'apice dei quattro piccoli arti si trova un artiglio a uncino, col quale può iniettare veleno.

Nonostante le dimensioni, è capace con un sol pugno di abbattere una quercia secolare.

Tecnica di attacco

Per attaccare l'avversario, il Tessilotta tiene richiusi gli artigli nelle possenti braccia e inizia a prendere a pugni il nemico, poi, per il colpo di grazia, sfodera i suoi artigli velenosi e lo trafigge.

Curiosità

  • I segni sulla parte superiore del muso ricordano quelli tribali delle tribù africane.
  • Il suo veleno lo ricava mischiando l'Oleandro azzurro con il veleno della tarantola.
  • Lo si può trovare come parassita di altri Draghi Boulder, dei quali usa la lava per riparare e rinforzare il proprio esoscheletro.
Advertisement