FANDOM


Trama Modifica

I ragazzi si stanno allenando, quando Stizzabifolco , il padre di Moccicoso, arriva alla Riva. Stizzabifolco annuncia a tutti che ci sarà un matrimonio a Berk fra la dinastia degli Jongerson e la dinastia degli Hofferson, la famiglia di Astrid. Stizzabifolco , consegna poi l'ascia cerimoniale degli Jorgenson a Moccicoso, dicendogli che il giorno dopo la dovrà portare sul luogo del matrimonio. Moccicoso si vanta con tutti dicendo che l'ascia viene consegnata solo dai membri più valorosi della famiglia, Stizzabifolco ribadisce che, Moccicoso è stata la sua ultima scelta per consegnare l'ascia, dicendo che avrebbe scelto altri membri della famiglia, che per altre circostanze non potevano farlo. Stizzabifolco dice che anche Astrid e Hiccup devono presenziare alla cerimonia. Il giorno dopo, Moccicoso,Astrid e Hiccup si stanno dirigendo a Berk. Mentre sono in viaggio Moccicoso si lamenta per la mancanza di fiducia di suo padre in lui, e quando Hiccup e Astrid gli ricordano i danni che aveva precedentemente combinato al villaggio , Moccicoso fa cadere per sbaglio la sua ascia, su un'isola sottostante. Moccicoso ritrova la sua ascia, ma mentre cerca di estrarla scopre a sue spese che l'ascia si è conficcata nell'armatura di un Ala corazzato, un drago simile al Rubaossa ad eccezione che l'Ala corazzato si costruisce l'armatura con il metallo. Moccicoso tenta di recuperare l'ascia, ma il drago si alza in volo e colpisce Sdentato e Tempestosa danneggiandogli temporaneamente gli occhi. Zannacurva riesce a far scappare il drago, facendogli cadere Moccicoso di dosso. Moccicoso poi continua a cercare l'Ala corazzato per riprendersi l'ascia. Gambedipesce, intanto, insegna ai gemelli come si celebra un matrimonio, e fa un prova di un rituale con Testabruta, facendo le veci degli sposi e con Tufo che fa le veci dell'ufficiante. Tufo poi dice di aver già letto l pergamena che gli ha dato Gmbedipesce dicendo di averla letta al corso dell'ufficiante di Berk, questo significa che Bruta e Gambedipesce sono sposati e i matrimoni vichinghi sono per sempre. Moccicoso ha un'idea per recuperare l'ascia: pensa di andare sull'isola dei Respirofumoso Soffocanti, e portarne un gruppo dall'Ala corazzato, in modo che possano avvicinarsi loro al drago e prendere l'ascia. Gambedipesce cerca un modo per sciogliere il matrimonio con Testabruta, quando lei arriva da lui, insieme al fratello e al loro drago, dicendo che oltre a lei, si trasferiranno anche il fratello e il bizzippo da Gambedipesce. Moccicoso, Hiccup e Astrid attirano i Respirofumoso dall'Ala corazzato, e i piccoli draghi iniziano a rubare il metallo dell'altro drago. Moccicoso e Astrid riescono a recuperare l'ascia da un Respirofumoso, mentre Hiccup scopre che il drago si faceva un'armatura col metallo perché sotto di essa non ha le squame e quindi non può proteggersi. Per scacciare il branco i ragazzi fondono insieme un grande blocco di metallo facendo colpire i pezzi dagli sbuffi dell'Ala corazzato mentre gli volano intorno. I ragazzi disperdono il branco e fanno amicizia con l'Ala corazzato. Moccicoso e gli altri arrivano in ritardo al luogo del matrimonio, e Moccicoso affronta il padre assumendosi le proprie responsabilità. Stizzabifolco , inaspettatamente, dice che non ci sarà più nessuna cerimonia perché c'è stata una rissa durante le prove del banchetto e che se Moccicoso avesse portato l'ascia in tempo le cose sarebbero andate peggio, e anche che adesso sa che può contare sul figlio.

I ragazzi tornano alla Riva e chiedono cosa è successo in loro assenza, Tufo gli spiega che ha erroneamente sposato Gambedipesce e Testabruta, ma Moccicoso e Astrid gli ricordano che lui non ha mai finito il corso e che quindi Gambedipesce e Testabruta non sono veramente sposati. Quando lo dicono ai diretti interessati, Gambedipesce dice a Testabruta che la sua casa sempre aperta e Testabruta gli regala il suo squalo impagliato. L'episodio termina con Moccicoso che viene nuovamente respinto, mentre cerca di corteggiare Astrid.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.