FANDOM


Anguilla Sdentato

L'anguilla spaventa i draghi.

I punti deboli di un drago in generale sono la paura delle anguille, l'attrazione verso la Radice di Drago, l'infatuazione verso l'Erba Draga, i grattini sotto il mento e la debolezza interna al fuoco.

La maggior parte delle specie, però, ne possiede anche altri.

Punti deboli peculiari Modifica

  • Incubo Orrendo: è in difficoltà se si trova con la bocca serrata e ali e zampe legate.
  • Uncinato Mortale: come molti draghi, avendo gli occhi disposti lateralmente, presenta un punto cieco se ci si mette frontalmente.
  • Orripilante Bizippo: è confuso dai rumori forti e se la testa "focaia" è bagnata non può accendere il gas.
  • Gronkio: è messo in difficoltà dalla mole e dal peso e, come l'Uncinato Mortale, ha un punto cieco frontale. Viene disturbato da rumori forti e metallici.
  • Terribile Terrore: è danneggiato dalle lotte che si scatenano nel gruppo e dalle dimensioni ridotte.
  • Tagliaboschi: le lunghe ali non gli permettono di grattarsi.
  • Morte Sussurrante: in quanto creatura sotterranea, odia la luce, che lo costringe a ritirarsi nel sottosuolo.
  • Pungirapido: non può volare né sputare fuoco ed è di piccole dimensioni.
  • Scalderone: la sua pelle si secca se resta troppo tempo fuori dall'acqua, portandolo alla morte da disidratazione.
  • Rubaossa: senza l'armatura è molto fragile e debole, e non può ruggire.
  • Skrill: a contatto con l'acqua perde l'elettricità accumulata e può subire scosse elettriche.
  • Respirofumoso (Soffiafumo) Soffocante: di piccola taglia, non riesce a percorrere lunghe distanze con molti pesi addosso.
  • Tagliapioggia: le giornate calde e afose lo danneggiano.
  • Ruttocaldo: è molto pigro, e, non sfruttando la sua potenza di fuoco, vulnerabile.
  • Furia Gelida: avendo una vista termica, non può delineare bene i contorni e le forme, non identificando bene il suo avversario.
  • Grande Bestia Selvaggia: la sua grandezza non gli permette di entrare in spazi stretti.
  • Morte Urlante: è attirato dalla luce.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.