FANDOM


Trama Modifica

Gambedipesce sta passeggiando con Muscolone sulla spiaggia della baia, quando i due trovano una roccia che si muove da sola verso un cespuglio. La roccia si rivela essere l’ennesimo scherzo dei gemelli per il Loki Day, il giorno in cui è nato il dio Loki e nel quale ci si fa scherzi a vicenda. Dopo un altro scherzo nel quale Tufo finge di perdere un braccio, Gambedipesce se ne va infuriato. Mentre raccoglie delle rocce per il suo drago, il ragazzo avvista, nella laguna, una strana creatura a due teste. Gambe ovviamente pensa che si tratti di uno scherzo dei gemelli, ma quando li trova di fianco a lui capisce che non sono stati loro. Al quartier generale, Gambedipesce racconta agli altri della creatura, i ragazzi sono scettici e non gli credono , il ragazzo tenta così di dimostrare ai suoi amici l’esistenza della creatura tentando di pescarla con l’aiuto di Muscolone che vola sulla laguna. Dopo ore senza risultati, Gambe e Muscolone si addormentano in volo. All'improvviso Gambe e il suo drago, vengono colpiti da una scossa elettrica e Gambedipesce finisce in acqua dove vede la creatura. Prima che possa scappare, Gambedipesce riemerge e chiude le possibili vie di fuga della laguna con la lava di Muscolone, in modo da poter mostrare la creatura ai suoi amici, ed essere finalmente creduto. I cavalieri, si dirigono alla laguna con i draghi.

Stanno sorvolando la baia, quando vedono la creatura, anzi il drago, che salta fuori dall’acqua per dare la scossa a Moccicoso e Zannacurva.

Gambedipesce, dice che il drago è uno Scuotimari, che pochi hanno visto fin ora. Gambedipesce e Hiccup sono entusiasti all’ idea di studiare da vicino uno di questi draghi. Osservando il drago, molto agitato, i ragazzi tentano di misurarlo, ma lo Scuotimari non collabora e inizia ad attaccare i cavalieri e i loro draghi. Quando Tempestosa, si difende però ferisce lo Scuotimari con uno dei suoi aculei, e il drago si stende sulla spiaggia dolorante. I cavalieri decidono che è meglio liberare il drago, così mentre gli altri distruggono le barriere della laguna, Gambedipesce va dallo Scuotimari. Il drago però, infastidito, unisce le sue teste e produce un colpo elettrico che non conosceva. Gambedipesce fa amicizia con il drago e gli cava la spina di Tempestosa. Tuttavia, mentre Gambedipesce accompagna il suo nuovo amico verso il mare aperto, lo Scuotimari torna nella baia. Hiccup, al largo, vede due Scalderoni che si stanno dirigendo lì. Gambedipescedice che lo Scalderone è il predatore naturale dello Scuotimari. Infatti i due draghi iniziano a inseguire la loro preda, i ragazzi tentano di distrarre gli Scalderoni, però capiscono che gli Scaderoni individuano lo Scuotimari seguendo la sua scarica elettrica.

Grazie ad uno scherzo che i gemelli fanno ad Astrid, Hiccup capisce che bisogna usare l’astuzia per liberarsi degli Scalderoni. Nel frattempo, lo Scuotimari si inabissa per liberarsi degli Scalderoni. Sembra che sia morto, quando salta fuori dall'acqua più sano che mai. I gemelli intanto tornano con al seguito un’anguilla elettrica gigante, che Hiccup gli aveva fatto prendere per confondere gli Scalderoni. Il piano di Hiccup funziona: uno Scalderone casca nel tranello. Gambedipesce tenta di portare di nuovo il suo amico in mare, quando arriva un terzo Scalderone. Gambedipesce così si butta in acqua in groppa allo Scuotimari e gli fa unire le teste creando un’esplosione elettrica sbarazzandosi degli Scalderoni, durante l’esplosione Gambedipesce viene sbalzato fuori dall’acqua e atterra sulla spiaggia. Il ragazzo sta bene e viene raggiunto dagli altri che si complimentano con lui per il suo coraggio. Gli Scalderoni tentano nuovamente di attaccare lo Scuotimari ma vengono fermati e scacciati dal resto del branco del drago. Così gli Scuotimari se ne vanno via verso il tramonto.

Più tardi i cavalieri si vendicano dei gemelli facendogli scherzi ancora migliori dei loro: Hiccup li sommerge dal pesce mentre aprono una porta, Gambe li fa camminare su trappole taglienti per animali, Moccicoso li fa cadere da una scala, e Astrid trasporta la loro casa fin sopra un faraglione.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.