FANDOM


Trama Modifica

Mentre Moccicoso e Zannacurva si tanno allenando, Zannacurva sente un richiamo e non riesce più a concentrarsi sull'addestramento e poi scappa nel bosco. Quando Moccicoso lo trova, Zannacurva si comporta in modo strano e all' ora di cena si rifiuta di mangiare. Moccicoso per quella sera decide di rinchiuderlo in gabbia per evitare che si faccia del male, ma il mattino dopo il drago è scappato di nuovo. I ragazzi lo cercano e sentono il richiamo del giorno prima, e lo ritrovano Zannacurva insieme a un femmina di Incubo Orrendo, ma il drago no vuole tornare alla base. Tornati alla riva del drago, dove Gambedipesce spiega che visto il recente comportamento, Zannacurva è tornato allo stato selvatico in seguito all 'incontro con la femmina. Moccicoso si rifiuta di crederci e torna indietro per riprendersi Zannacurva, tuttavia Moccicoso si rattrista molto quando vede che Zannacurva vuole stare con la femmina e non con lui. Gli altri ragazzi quindi decidono di far passare la tristezza a Moccicoso, portandogli altri Incubi Orrendi da cavalcare, anzi Moccicoso dice che se non può cavalcare il suo drago non ne cavalcherà altri e quindi non sarà più un cavaliere. Quando Moccicoso va a dire addio a Zannacurva, lo trova sfinito e vede anche le uova della femmina, poi appare un Incubo Orrendo Ali-Gigante (l'ultimo stadio evolutivo di un drago, chiamato Ala Titanica sul Libro dei Draghi), così Moccicoso capisce che Zannacurva stava aiutando la femmina a proteggere le sue uova. La situazione rischia di finire male, ma gli altri cavalieri arrivano appena in tempo per respingere momentaneamente il colosso. Gambedipesce spiega che dato che le uova probabilmente sono di un drago rivale, l'Ali-Gigante non si darà pace finché non le avrà distrutte e che si arrenderà solo quando capirà che Zannacurva è il maschio dominante. L'Ali-Gigante torna; e, stavolta, Moccicoso e Zannacurva lo fronteggiano insieme facendo lo stesso percorso di allenamento fatto qualche giorno prima, rinchiudendo il colosso dentro la cupola e battendolo usando le dimensioni dell'avversario a loro favore.

I ragazzi tornano dalla femmina rimasta in compagnia di Gambedipesce il quale, molto felice, dice a tutti che le uova si sono schiuse.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.