FANDOM


"I tre cuccioli" è il terzo episodio della seconda stagione di Dragons, la serie animata DreamWorks basata sul film Dragon Trainer. L'episodio è preceduto da "Fumo negli occhi" ed è seguito da "Il re in catene (prima parte)".

Trama Modifica

Hiccup inventa uno speciale corno, da lui chiamato "Orecchio Tuonante", grazie al quale si possono sentire i suoni a chilometri di distanza ed è utile per prevenire gli attacchi del Morte Urlante o dell'armata di Dagur. Durante una prova con Stoick del nuovo oggetto i due sentono degli strani richiami: arrivati nel punto esatto da dove essi provengono, scoprono tre cuccioli di Tamburo Furente, la stessa razza di Thornado (il drago di Stoick), su un isolotto. Hiccup decide di portarli a Berk, dove però cominciano a causare molti danni. Per questo, Hiccup e i suoi amici si ritrovano così ad accudire le tre piccole pesti, che vengono poi chiamati Bing, Bam, Boom, ma la cosa si rivela più difficile del previsto. Solo in presenza di Thornado i tre cuccioli riescono a calmarsi, ma Thornado è occupato insieme a Stoick, e per questo Bing, Bang e Boom riescono a scappare dall'Arena e a combinare di nuovo disastri. A questo punto Stoick decide di lasciarli sull'Isola dei Draghi, ma una volta lasciati lì scopre che gli altri draghi non vogliono i piccoli tra i piedi: Hiccup capisce che i tre cuccioli erano stati abbandonati da soli sull'isolotto dato che infastidivano anche gli altri draghi, così insieme ai draghi dei Cavalieri di Draghi e a Thornado riescono a respingerli momentaneamente. Ma Stoick, capisce qual è il modo migliore per la loro sopravvivenza, così, a malincuore, lascia insieme a Thornado, Bing, Bam e Boom, così lui potrà proteggerli e loro obbediranno a lui e così facendo non causeranno più danni.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.